Sep 22, 2015

# Italiano # poesia

Il cantico del sole nero - Una poesia di Rudolph Bauer

by Milena Rampoldi, ProMosaik e.V. - Abbiamo deciso di tradurre questa poesia di Rudolph Bauer tratta dalla sua raccolta di poesie intitolata "Flugschriftgedichte" per sensibilizzare i nostri lettori sul tema della tortura giustificata nel contesto delle cosiddette guerre contro il terrorismo. Infatti l'autore in questa poesia, che abbiamo intitolato "Cantico del sole nero", per contrapporre la guerra e la violenza del sole nero alla pace e al mondo illuminato dalla tolleranza e dal dialogo, fa riferimento alla tortura subita dai prigionieri iracheni nelle carceri USA ad Abu Ghraib. Non esistono guerre per i diritti umani.
La nostra intervista con il pacifista, Prof. Dr. Rudolph Bauer di Brema la trovate qui:
http://promosaik.blogspot.com.tr/2015/09/rudolph-bauer-la-pace-come-formazione.html


Il pianeta ti orbita attorno
sorgi presso tutti i popoli
al mattino la tua luce
si risveglia nel loro Oriente
sorgi presso tutti i popoli
ma non splendi per i torturati
dove è notte fonda
balia priva di legge e tormento
non presso i torturati
dove la terra è umida dalle lacrime
umida dal sangue, marcia di escrementi
che i tuoi raggi non riescono ad asciugare

dove la terra è umida dalle lacrime
esentati da tale luogo o dona conforto
di non averli dimenticati
i prigionieri di abu ghraib

Il pianeta ti orbita attorno 
sorgi presso tutti i popoli  
non presso i torturati 
dove la terra è umida dalle lacrime
esentati da tale luogo o dona conforto

No comments:

Post a Comment